La struttura del corso è adatta sia ai laureati quinquennali (sez. A),
sia a quelli triennali (sez. B).
Per questi ultimi, al posto dell’argomento Urbanistica e dei successivi, verranno trattati la ristrutturazione, il recupero sottotetti, gli esecutivi impiantistici, il computo metrico estimativo.

N.B. OBBLIGO DI PRE ISCRIZIONE ALLA PRESENTAZIONE DEL CORSO E ALLA PRIMA LEZIONE GRATUITA

SCHEDA PRE-ISCRIZIONE
PROGRAMMA CORSO ESAME DI STATO: SEDE DI MILANO, Corso L. Manusardi n.6

FINALITÀ

– Ogni settimana lezioni dell’Architetto Ceccarelli, secondo il calendario, per fornire al corsista gli strumenti e le conoscenze necessarie per affrontare la molteplicità dei temi d’esame.
– Ogni settimana elaborazione progettuale tipologica, morfologica e tecnologica
, associata alla normativa e alla grafica, delle principali tematiche architettoniche, urbanistiche e di recupero, oggetto d’esame di stato sez. A/B, secondo la calendarizzazione.
Ogni settimana correzione dei temi progettuali, elaborati a casa, oltre a 10/11 esercitazioni guidate di otto ore, organizzate nella sede del corso come da calendario, nei fine settimana.
Lezioni dell’Architetto Ceccarelli per preparazione I e II prova scritta.
Lezioni dell’Architetto Ceccarelli per preparazione prova orale.

N.B. andare al link video per vedere tre esempi di correzione svolti nei corsi precedenti.

STRUTTURA

Inizio del corso: circa tre mesi prima della data della prova scritta

Lunedì suddiviso in 2 fasce orarie a scelta, pomeridiana (14.30 – 20.00) e serale (19.30 – 23-00):
correzione dell’arch. Ceccarelli delle esercitazioni svolte e ipotesi di risoluzione personalizzata delle tematiche affrontate;
lezioni/revisioni di grafica a cura dell’arch. Valentina Armenti.

Martedì, serale (19.00 – 23.00):
lezioni tenute dall’arch. Ceccarelli sulle tematiche oggetto del corso, relative agli aspetti progettuali urbanistici, architettonici, di recupero e restauro, oltre alle problematiche tecnologiche e normative.

In alternativa

Mercoledì,  pomeridiano (14.30 – 19.00):
lezioni tenute dall’arch. Ceccarelli sulle tematiche oggetto del corso, relative agli aspetti progettuali urbanistici, architettonici, di recupero e restauro, oltre alle problematiche tecnologiche e normative.

Giovedì, venerdì, sabato:
studio personale (a casa) degli argomenti trattati a lezione e svolgimento delle esercitazioni progettuali.

Sabato (alcuni come da calendario):
lezioni di tecnologia e pre dimensionamento tenute dall’arch. Vecera;
full immersion di urbanistica tenuta dall’arch. Ceccarelli e dall’arch. Ratti/Armenti.

Domenica:
test a risposta multipla, di verifica iniziale, ed esercitazioni guidate di otto ore (11.00 – 19.45), sotto la guida dell’arch. Ceccarelli e degli architetti Ratti, Armenti, Borchia e Maggi.

La parte di preparazione all’orale, in relazione all’ampiezza degli argomenti, inizia circa 10 giorni dopo la data della prova grafica, con possibilità di aggiornamento del calendario, in relazione alla data di orale più prossima tra le sedi scelte dai corsisti. I giorni di lezione per la parte orale sono preferibilmente gli stessi dello scritto (lunedì, martedì sabato e domenica).

ARGOMENTI TRATTATI

Parte propedeutica alla prova grafica con svolgimento di esercitazioni progettuali a casa e di esercitazioni guidate:

– RESIDENZA UNIFAMILIARE SINGOLA E AGGREGATA (Casa unif.- Casa/studio – Casa a schiera – Casa a patio – Bi/tri/quadrifamiliare)
– RESIDENZA PLURIFAM CON TERZIARIO/COMMERCIALE (Linea – Corte aperta/chiusa – Ballatoio – Pettine – Torre )
– RESIDENZA SPECIALE (Casa anziani/studenti-Hotel/motel- edilizia sanitaria)
– EDILIZIA COMMERCIALE (Negozi/botteghe – Supermercati – Mercati coperti – plateatici attrezzati – Centri commerciali)
– PROGETTAZIONE IN LOTTO INTERCLUSO/VUOTO URBANO ( a destinazione residenziale – terziario – commerciale – culturale – etc.)
– ARREDO URBANO (Elementi di arredo urbano -verde – Illuminazione – La piazza- Il parco)
– EDILIZIA DEI PARCHEGGI (Autosilo tradizionali, semi meccanizzati, meccanizzati )
– PROGETTAZIONE URBANISTICA ( Analisi urbanistica – Piani generali- Piani attuativi – Programmi complessi- definizione e calcolo standard urbanistici – calcolo abitanti teorici – progettazione urbana )
– EDILIZIA SCOLASTICA Asilo nido/materna(Scuola dell’infanzia) – Elementare (scuola primaria) – media (scuola secondaria di primo grado) – superiore (scuola secondaria di secondo grado) – Edilizia universitaria (Istruzione superiore)
– CONTENITORE DI FUNZIONI PUBBLICHE (Museo/Biblioteca con sala conferenze – Cinema multisala – Centro civico/sociale)
– RECUPERO (Riuso, restauro e ristrutturazione edilizia con demolizione e ricostruzione)
– TEMI INUSUALI ( Edil. sportiva – Edil. religiosa- Edil. cimiteriale- Edil. dei trasporti)
– TEMI DI RISTRUTTURAZIONE E/O MANUTENZIONE STRAORDINARIA con parte impiantistica e computo metrico estimativo; modulo riservato a studenti junior
– NORMATIVA URBANISTICA, EDILIZIA ED IGIENICO SANITARIA, AFFERENTE LE TEMATICHE TRATTATE

 

Parte propedeutica alla prima e seconda prova scritta:

– TRATTAZIONE DI NOZIONI DI TECNOLOGIA DELL’ARCHITETTURA E PREDIMENSIONAMENTO STRUTTURALE ED ABITATIVO
– ELEMENTI PER LA REDAZIONE DI RELAZIONE PROGETTUALE
– TRATTAZIONE ELEMENTI  DI CULTURA GENERALE, AFFERENTI L’ARCHITETTURA E L’URBANISTICA,
– PRIMI CENNI SULLA NORMATIVA PROCEDURALE URBANISTICO/EDILIZIA, SULLE OPERE PUBBLICHE, SULLA STRUTTURA DEGLI ORDINI PROFESSIONALI

 

Parte propedeutica alla prova orale:

– Correzione tema svolto all’esame, riprodotto a casa dal candidato
– Preparazione del discorso introduttivo alla prova orale
– Ordini professionali, norme deontologiche, onorari professionali
– Normativa procedurale urbanistica (Leggi urbanistiche e tipologie di piani, esproprio, perequazione urbanistica, ecc.)
– Normativa procedurale edilizia (Comunicazione di inizio attività, Scia, Dia onerosa, Permesso di costruire)
– Normativa Opere Pubbliche (Codice Appalti e regolamento)
– Codice dei Beni culturali e ambientali (nullaosta soprintendenza beni immobili, nullaosta paesaggistico, nullaosta paesaggistico semplificato, VAS-VIA-bonifiche ambientali)
– Normativa tecnica (ig. sanitaria, handicappati, antincendio, parcheggi, costruzioni in zona sismica, risp. energetico, ecc.)
– Mansioni specifiche dell’architetto abilitato (Progettazione, Direzione lavori, Coordinatore alla sicurezza, Collaudo, ecc.)
– Tecnologia dell’architettura ( elementi costruttivi, materiali e strutture, antisismica)

MATERIALE DIDATTICO

– Tavoletta grafica con riga parallela e maniglia/leggio a scelta tra formato A3 o 50×70,
– Set completo di 8 pennini a micro pigmenti usa e getta,
– Dispense tematiche in formato digitale (circa 750 pagine di progetti da cui prendere spunto).

TESTI DI SUPPORTO AI CORSI

GUIDA PRATICA ALLA PROGETTAZIONE.
VI° edizione, Maggioli Editore, 2017.

PRONTUARIO TECNICO URBANISTICO AMMINISTRATIVO.
VI° edizizione, Maggioli Editore, 2017.

N.B. I testi sono DA ACQUISTARE OBBLIGATORIAMENTE E STUDIARE NELL’EDIZIONE PIU’ RECENTE possono essere acquistati in sede in promozione. Scopri di più

GARANZIE

L’assidua frequentazione (massimo 2 assenze), oltre le valutazioni ottenute nelle correzioni generali, garantiscono la possibilità di accedere, esclusivamente nel corso successivo, alle seguenti garanzie in caso di remota bocciatura:

– Frequentazione gratuita per chi ha raggiunto un ottimo livello di preparazione, fatto salvo Euro 150,00 per rimborso spese.
Sconto del 50% per chi non ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze a causa di un livello di impegno mediocre, o per eccessive lacune iniziali, fatto salvo Euro 150,00 per rimborso spese.
Nessuna facilitazione in caso di mancato impegno, numerose assenze, variazioni di programma in disaccordo con il docente, mancato rispetto alle linee programmatiche del corso.

Da 15 anni, tra il 80-95% dei nostri corsisti
superano l’esame di stato al primo tentativo

COSTO: € 1.650,00
DURATA: 250 ORE

SE TI ISCRIVI AL CORSO COMPLETO ENTRO IL 28 LUGLIO
PREZZO SCONTATO DEL 9%
.
IL PREZZO E’ ESCLUSO DI INARCASSA + IVA DI LEGGE
MANDARE LA SCHEDA DI PRE-ISCRIZIONE

MODALITà DI PAGAMENTO

In ottemperanza alle norme vigenti, le modalità di pagamento previste, previo rilascio di fattura, sono:

– contanti entro il limite di legge (€ 3.000,00),
– assegno,
– bonifico bancario,
– bonifico elettronico.

Prevista la possibilità di una dilazione in 6 rate, da pagarsi in contanti, nelle prime 6 settimane di corso nel caso di iscrizione al corso completo.

SCONTI APPLICABILI

Sconto del 5% per neo laureati con presentazione certificato di laurea, conseguita dopo l’ultima sessione d’esame.

Sconto del 5% per gruppi di almeno 5 persone, che inviino scheda di prescrizione prima della presentazione del corso.

Ulteriori sconti in caso di specifiche promozioni o convenzioni.
Gli sconti non sono cumulabili

PRECISAZIONI IMPORTANTI

L’eventuale recupero di lezioni perse si paga come una lezione privata.

In caso di ritiro a pagamento effettuato e/o corso iniziato non sono previsti rimborsi.

PER CAUSA DI FORZA MAGGIORE IL CORSO E IL RELATIVO CALENDARIO, PUO’ SUBIRE VARIAZIONI, AD INSINDACABILE GIUDIZIO DEL TITOLARE DEL CORSO.

SOLUZIONI ALTERNATIVE

Soluzioni formative personalizzate
sono state studiate per casistiche particolari.

Chiama senza impegno lo 02.8356258 o in alternativa il 338.5711661
info@afcstudio.it

SCOPRI LE SOLUZIONI