Corso Interior Design

Divisi ambiti tematici, i tre corsi sono rivolti agli operatori di settore interessati a sviluppare la propria professionalità nel campo dell’interior design, aggiornando le proprie competenze e capacità progettuali relative a: “materiali e finiture d’interni“, il “colore dell’interior design“, e il “lighting design“. Nell’ambito della attività didattica, a supporto di essa possibili visite guidate nei cantieri in essere o negli show room.
Sede del corso: Milano, Corso L. Manusardi n.6.

Materiali e finiture d’interni

PRIMA LEZIONE:
- Presentazione del corso ed esposizione degli obiettivi;
- Edilizia e materiali edili: soluzioni tecnologiche per problematiche specifiche (case history ed esempi);
- I materiali per l’architettura di interni: materiali tradizionali e materiali innovativi ad alto contenuto tecnologico;
- Monografie su materiali per l’architettura di interni: elementi, tipologie, dimensioni, lavorazioni e sistemi di posa;
- Monografie sui maestri dell’architettura e del design tra tradizione e innovazione: metodologia e approccio nella scelta dei materiali.

SECONDA LEZIONE:
- Le finiture negli ambienti interni: caratteristiche e campionature;
- Le aziende di riferimento: prodotti e soluzioni. Le fiere di settore;
- Approfondimenti su trend e tendenze nell’interior design;
- Esercitazione guidata in aula;
- Grafica e comunicazione: il concept board;
- Presentazione, verifica e scelta delle campionature materiali.

TERZA LEZIONE:
- Progettazione e design: disegno e grafica dei materiali;
- Approfondimenti sulle tecniche grafiche di rappresentazione per il disegno a mano: strumenti e supporti (es. tecnica dell’acquerello);
- Esercitazione guidata in aula;
- Prove di restituzione grafica su materiali e finiture di interni.

QUARTA LEZIONE:
- La tavolozza materiali: il progetto, la materia e il tatto;
- Esercitazione guidata in aula;
- Esecuzione di tavolozza dei materiali con tecnica a collage (immagini, disegni, campionature materiali);
- Approfondimenti sulle tecniche grafiche di rappresentazione: disegno a mano tridimensionale in assonometria;
- Esercitazione guidata in aula. Esecuzione di viste in planimetria, prospetto e assonometria per la rappresentazione di materiali e finiture di interni.

QUINTA LEZIONE:
- Approfondimenti sulle tecniche grafiche di rappresentazione: disegno a mano a schizzo e a mano tridimensionale in prospettiva;
- Esercitazione guidata in aula;
- Esecuzione di schizzi e viste prospettiche per la rappresentazione di materiali e finiture di interni e per lo sviluppo del progetto di interior design;
- Dibattito e formulazione di quesiti.

Chiusura del corso:
- Breve test su quanto acquisito durante il corso;
- Questionario di gradimento dei Docenti e del percorso formativo;
- Consegna attestati di partecipazione.
Docenti:Arch. Alberto F. Ceccarelli
Arch. Elena Ratti
Struttura del corso:Cinque incontri da 4 ore per 5 settimane.
Materiale Fornito:Dispense in formato PDF e Block Notes
Costo:€ 300,00 + 4% INARCASSA + IVA
Certificazioni:Attestato di frequenza.
Crediti Formativi:Architetti: 15 CFP
Attivazione dei corsi:Minimo 15 e massimo 40 partecipanti.
Calendario:II° corso MATERIALI E FINITURE D'INTERNI
con orario 9.30 - 13.30

DATA DA DEFINIRE
Termine Iscrizione:DATA DA DEFINIRE - POSTI DISPONIBILI
Colore dell’Interior Design

PRIMA LEZIONE:

- Presentazione del corso ed esposizione degli obiettivi;

- Colore e architettura: approcci progettuali ed esempi significativi dai maestri dell'architettura moderna;

- Il colore nell’architettura: appunti di storia del colore;

- Approccio al colore nella storia, caratteristiche e differenze a Occidente e Oriente;

- La teoria del colore: contributi tecnici, sistemi di classificazione e categorie;

- Riferimenti culturali e supporti tecnici.


SECONDA LEZIONE:

- Monografie sul colore nell’architettura di interni. Esempi significativi;

- Monografie sui maestri dell’architettura e del design tra tradizione e innovazione: metodologia e approccio nella scelta del colore;

- Esercitazione guidata in aula: valutazione dei riferimenti cromatici nella progettazione d’interni;

- Creazione di librerie del colore.


TERZA LEZIONE:

- Caratteri distributivi nell’architettura di interni;

- La percezione della luce e del colore nella progettazione architettonica degli spazi interni. Funzionalità ed estetica;

- Le gamme cromatiche. Tipologie, schemi e caratteristiche;

- Esercitazione guidata in aula: il progetto del colore;

- Percezione e comunicazione.


QUARTA LEZIONE:

- Colore: regola e modello, luce e materia;

- Colore e pigmenti: dalla teoria alla tecnica e alla pratica nella decorazione e nell’arredamento;

- Esercitazione guidata in aula: il colore nel progetto di interior design.


QUINTA LEZIONE:

- Il colore nell’home styling.

- Case history;

- Approfondimenti su trend e tendenze nell’interior design;

- Esercitazione guidata in aula: il contributo delle tavolozze cromatiche al progetto di interior design;

- Dibattito e formulazione di quesiti.


Chiusura del corso:

- Breve test su quanto acquisito durante il corso;

- Questionario di gradimento dei Docenti e del percorso formativo;

- Consegna attestati di partecipazione.


Docenti:Arch. Alberto F. Ceccarelli
Arch. Elena Ratti
Struttura del corso:Cinque incontri da 4 ore per 5 settimane.
Materiale Fornito:Dispense in formato PDF e Block Notes.
Costo:€ 300,00 + 4% INARCASSA + IVA
Certificazioni:Attestato di frequenza
Crediti Formativi:Architetti: 15 CFP
Attivazione dei corsi:Minimo 15 e massimo 40 partecipanti.
Calendario:

DATA DA DEFINIRE


Termine Iscrizione:DATA DA DEFINIRE - POSTI DISPONIBILI
Lighting design

PRIMA LEZIONE:
- Presentazione del corso ed esposizione degli obiettivi;
- Progettazione architettonica e progettazione impiantistica: ruoli, professionalità, problematiche e sinergie;
- Il Lighting design tra luce naturale e luce artificiale;
- Cenni di storia dell’illuminotecnica e sua evoluzione;
- Basi di progettazione illuminotecnica;
- La normativa illuminotecnica: evoluzione legislativa fino alle recenti direttive ed applicazioni in materia.

SECONDA LEZIONE:
- Monografie: tipologie di luce e di sorgenti luminose, apparecchi e sistemi illuminanti. Caratteristiche ed esempi;
- Monografie: designer di riferimento e progetti di light design, aziende e prodotti di riferimento tra tradizione e innovazione tecnologica. Case history;
- Esercitazione guidata in aula: presentazione dei progetti.

TERZA LEZIONE:
- Il disegno di spazi e volumi illuminati, grafica di luci e ombre;
- Approfondimenti sulle tecniche grafiche di rappresentazione per il disegno a mano: disegnare il progetto di light design;
- Esercitazione guidata in aula: il disegno della luce.

QUARTA LEZIONE:
- Luce, illuminazione, sostenibilità ambientale, ecologia. Innovazione tecnologica e prodotti innovativi;
- Light design tra tradizione ed innovazione tecnologica;
- Illuminazione dinamica. Led design. Organic Led Design;
- Monografie su aziende di riferimento nel settore. Case history;
- Esercitazione guidata in aula: revisione di progetto e inserimento di elementi illuminotecnici ad alto contenuto tecnologico.

QUINTA LEZIONE:
- Illuminazione degli spazi interni e progetto di light design: l’impianto domotico. Caratteristiche, dettagli, esempi;
- Light design e progettazione: scenari e scenografie;
- Esercitazione guidata in aula: revisione di progetto ed esecuzione di variante per progetto domotico;
- Dibattito e formulazione di quesiti.

Chiusura del corso
- Breve test su quanto acquisito durante il corso;
- Questionario di gradimento dei Docenti e del percorso formativo;
- Consegna attestati di partecipazione.
Docenti:Arch. Alberto F. Ceccarelli
Arch. Elena Ratti
Struttura del corso:Cinque incontri da 4 ore per 5 settimane.
Materiale Fornito:Dispense in formato PDF e Block Notes.
Costo:€ 300,00 + 4% INARCASSA + IVA
Certificazioni:Attestato di frequenza.
Crediti Formativi:Architetti: 15 CFP
Attivazione dei corsi:Da definire
Calendario:DATA DA DEFINIRE
Termine Iscrizione:DATA DA DEFINIRE - POSTI DISPONIBILI